La serie attraverso interviste in studio e riprese video in esterni, affronterà il tema delle mafie e della legalità. Dieci episodi ci faranno viaggiare nella realtà delle mafie e dei misteri della criminalità organizzata, ripresi “dal di dentro”, ricorrendo al linguaggio della real TV.

Le prime cinque puntate in programmazione ogni lunedì, in prima serata, ore 21:00 

 

Siamo di fronte ad un nuovo conflitto di mafia, ma anche ad una rivoluzione culturale guidata da alcune imprese che si rifiutano di accettare la logica mafiosa. Klaus Davi si avventurerà nei quartieri controllati militarmente dai clan e non esiterà a bussare alla porta dei boss più importanti della Calabria.

Gli Intoccabili - Cristo si è fermato a Reggio


La seconda puntata de “Gli Intoccabili” sarà dedicata all’asse Vibo Valentia - Milano. Essa traccerà una linea ideale tra il suggestivo capoluogo di provincia, noto per le sue bellezze turistiche naturali ma anche per le numerose vittime della “lupara bianca”; e la città di Milano. Darà voce a imprenditori, commercianti che credono, nonostante tutto, nelle potenzialità del territorio.

L'asse Vibo Valentia - Milano


Si può essere mafioso e al tempo stesso omosessuale? E' vero che ci sono dei boss gay? E che fine fa una donna dei clan che si scopre lesbica? I mafiosi occultano con rara maestria il loro privato ma scavando si scopre che sono frequenti gli amori proibiti fra picciotti, ricorrenti gli episodi di stupro e pedofilia, all'ordine del giorno le condotte violente nei confronti delle donne..

Mafia: amore e morte


Focalizzeremo l’attenzione, in particolare, sulle cosche che controllano il flusso dell’oro bianco nel porto di Gioia. Nel corso della puntata testimonianze, ospiti e filmati esclusivi.

Gli Intoccabili – ‘Gioia Tauro: il duty free della cocaina’


Dalla Calabria alla Sicilia. Continua il viaggio di Klaus Davi, alla ricerca dei legami tra due delle associazioni criminali più pericolose del mondo.

Gli Intoccabili - 'Ndrangheta e Cosa nostra